Sono nel mondo dell’intrattenimento e dell’animazione dal 1998 e lo scorso anno per la prima volta ho assistito ad una ricerca disperata di Risorse Umane come non avevo mai visto prima.

Si perché a parte il brevissimo periodo che va da dicembre a febbraio la ricerca di Risorse Umane è praticamente incessantemente attiva sulla rete e principalmente sul più famoso dei social network.

Quello che accade è che le Agenzie, Associazioni o improvvisati dell’ultima ora, pubblicano in maniera compulsiva decine e decine di post di ricerca lavoro nei vari gruppi di Facebook.  Questi annunci di lavoro con l’arrivo della primavera si trasformano in post che pubblicizzano corsi di formazione, stage e chi più ne ha più ne metta.

La cosa più divertente che sembra una corsa a chi la spara più grossa in termini di numeri:

  • Cerchiamo 200 Animatori da inserire nelle nostre strutture turistiche in Italia e all’estero;
  • Selezioniamo 250 Animatori per Villaggi all’estero;
  • Cerchiamo 500 Animatori da inserire in villaggi turistici tra Italia ed Estero;

Potrei andare avanti ma meglio fermarsi qui!!!

Sembra davvero una gara a chi ce l’ha più lungo, ma su quel campo ragazzi mi dispiace dirvi che non ci sono vincitori.

A parte gli scherzi, quello che lo scorso anno mi ha fatto pensare che forse abbiamo toccato davvero il fondo è il fatto che a Giugno tantissime Agenzie d’Animazione continuavano a pubblicare Offerte di Lavoro per Capi Animazione e ruoli di responsabilità.

Si hai capito bene, a Giugno e ruoli come il Capo Animazione!!!

Ora posso capire che ti salta all’ultimo momento un Capo Animatore di una delle strutture turistiche che hai e provi a rimpiazzarlo ricercandone uno nuovo, ma qui mi sembra che sia un’abitudine diffusa e dovuta probabilmente a diversi fattori:

  • La struttura turistica per ottenere il prezzo più basso firma il contratto con l’Agenzia d’Animazione solo pochi giorni prima della partenza della stagione lavorativa;
  • L’ufficio Risorse Umane dell’Agenzia d’Animazione non funziona e quindi o non ha abbastanza Animatori da impiegare, oppure questi ultimi li abbandonano per Agenzie più serie;
  • Il sistema di Recruiting fa acqua da tutte le parti, perché se l’unico modo che conosci per trovare Animatori è usare i gruppi di Facebook forse è il caso che tu inizi a farti qualche domanda;

Facendo un passo indietro quello che salta all’occhio è proprio il fatto che non è un problema solo delle strutture che firmano i contratti in ritardo, il recruiting fatto tramite Facebook è una malattia diffusa per tantissime Agenzie d’Animazione basta solo pensare a quanti Gruppi d’Animazione ci sono presenti al momento.

Lo so che questa cosa ti fa arrabbiare molto, ma fino a quando ti affiderai a pseudo agenzie d’animazione che offrono servizi a prezzi super stracciati, quello che riceverai in cambio saranno solo tantissimi problemi, vuoi che ti faccio qualche esempio?

AFFIDARSI AD AGENZIE CHE FANNO RECRUITING TRAMITE FACEBOOK SIGNIFICA:

  • Lavorare con giovani inesperti selezionati all’ultimo minuto senza un minimo di formazione e preparazione;
  • Affidare la gestione ad un Responsabile Animazione improvvisato che si trova per la prima volta a ricoprire questo ruolo con tutti i problemi che ne conseguono;
  • Impiegare tantissimo tempo nella gestione dei problemi causati da un gruppo d’animatori inesperti;
  • Ricevere Recensioni Negative attraverso i portali più famosi come booking.com e TripAdvisor facendo cosi crollare improvvisamente la propria Reputazione Online;
  • Offrire un servizio ai più piccoli pericoloso e dannoso;

Ragazzi mettetevi una mano sulla coscienza e fatevi due domande, non è più possibile andare avanti così.

Settimana scorsa ho parlato con la proprietaria di un Villaggi Turistico in Molise che lamentava il fatto che ogni anno le tocca cambiare Agenzia perché ogni anno i problemi che riscontrano sono sempre gli stessi:

  • Animatori troppo giovani e inesperti
  • Animatori troppi adulti ( a dire il vero lei ha detto anziani)
  • Animatori obesi
  • Pochissima comunicazione e attenzione da parte dell’agenzia d’animazione
  • Staff d’Animazione sporchi, disordinati e poco attenti agli spazi comuni
  • Materiali scadenti e non a norma

Cavolo, questi sono davvero problemi che possono crearti dei danni a livello di immagine e a livello economico non di poco.

Ma veniamo a noi. La prima domanda che faccio alla proprietaria è di indicarmi il budget che hanno stabilito per la prossima stagione d’animazione e la cosa che non mi lascia per niente sorpreso è che la cifra è di almeno il 30% inferiore a quella che servirebbe per formare una squadra per il numero e per le date richieste e sopratutto per metterli in regola secondo la normativa italiana.

Ora capisci bene che l’Agenzia d’Animazione che accetta un contratto per un budget del genere, non può fare altro che offrirti un servizio che non è un valore aggiunto come dovrebbe, ma al contrario è un qualcosa che danneggia solamente la tua immagine e non solo.

Quindi in conclusione credo che le strutture turistiche che vogliono fare intrattenimento devono capire che chiudere dei contratti a cifre vergognose crea danno soprattutto a loro e ai propri clienti. Le Agenzie d’Animazione invece devono iniziare a comportarsi come delle vere Aziende e come tali a strutturare un sistema di Recruiting diverso da quello che hanno utilizzato finora, investendo nella ricerca, nella selezione e nella formazione del proprio personale artistico.

Il 75% del Recruiting nel settore dell’animazione viene fatto attraverso i gruppi di Facebook e una buona parte di questi partono direttamente senza un colloquio conoscitivo e una formazione.

 

Dai ragazzi non scherziamo, l’Animazione è un lavoro serio non può essere fatto in questo modo.

Se sei un Animatore e cerchi un’agenzia seria con la quale lavorare iscriviti SUBITO alla nostra Community

clicca qui ==> REGISTRATI

se invece sei un’Agenzia d’Animazione e cerchi personale per la prossima stagione lavorativa clicca qui ==> OFFERTE DI LAVORO

Se invece sei una struttura turistica ( Villaggio Turistico, Family Hotel, Camping Village) e hai bisogno di una consulenza gratuita scrivici a info@officineanimazione.it ti risponderemo in 24 ore al massimo dalla ricezione della tua mail.

Se trovi interessante quest’articolo come al solito condividilo, solo in questo modo potremmo fare qualcosa insieme per ripulire un po’ il settore dell’Animazione Turistica e farlo diventare un settore serio e professionale.

a presto

Ciao